Ultima modifica: 24 marzo 2016
IIS LEONARDO DA VINCI > News > La classe 5CS ad Amsterdam

La classe 5CS ad Amsterdam

L’incontro con una società che ha illustrato come funziona il mondo delle start-up.

Amsterdam, quartiere dello Jordaan, il quartiere degli artisti.ia_foto della classe

È in questo hub creativo che InsolitAmsterdam, società internazionale che organizza e gestisce soggiorni e visite guidate in italiano ad Amsterdam, ha ospitato gli studenti della classe 5CS, per spiegare loro come funziona il mondo delle start-up.

Il workshop, che è stato organizzato il 16 marzo, ha visto partecipare gli esponenti delle start-up internazionali più innovative con sede ad Amsterdam.

Ad organizzare e ad introdurre l’evento, è stata Valentina Vinci, CEO di InsolitAmsterdam, ragazza di 29 anni che ha visto realizzarsi nella capitale olandese il suo progetto imprenditoriale. La realtà olandese è molto più ricca di imprese innovative rispetto all’Italia. Ecco perché Amsterdam si è da subito mostrata la location ideale per ospitare l’evento. Gli studenti che hanno partecipato sono all’ultimo anno del liceo scientifico e quindi sul punto di dover progettare il loro futuro. Essi hanno avuto l’opportunità di relazionarsi con i CEO di Crowdyhouse (piattaforma online per la vendita di oggetti di design), Favoroute (applicazione che elabora guide turistiche internazionali) e Devergy (società che fornisce servizi elettrici nei paesi in via di sviluppo); tre start-up leader nell’innovazione creativa olandese.

In Italia la creatività è troppo spesso limitata da un futuro che non dà troppe speranze ai giovani; ecco perché Valentina Vinci ha voluto dimostrare ai nostri studenti che, qualunque sia l’idea di progetto che si vuole realizzare, con una buona dose di creatività ed il giusto impegno si può raggiungere il proprio obiettivo.

Lo scopo del workshop, infatti, è stato quello di dare ai ragazzi gli strumenti e le testimonianze di chi ci è riuscito, di chi ha saputo innovare per davvero, insegnando loro a pensare fuori dagli schemi.

Dopo il rinfresco finale gli studenti ed i professori, che hanno partecipato con interesse all’evento interagendo con i diversi fondatori, si sono detti entusiasti dell’esperienza; inoltre, i CEO si sono resi disponibili per altri eventuali contatti.
ia_sala workshop_02ia_presentazione startup
ia_dettaglio programmaia_Valentina Vinci discorso